Barzellette - 3 modelle bionde
Barzellette


3 modelle bionde
Set fotografico su una spiaggia delle Maldive. Tre splendide modelle bionde sfilano davanti all'obiettivo della macchina fotografica. Improvvisamente la marea si alza e lo tsunami comincia a divorare ogni cosa.
La troupe scappa a bordo delle auto, mentre le tre bionde, spaventate, incominciano a correre all'interno della foresta. Corrono a rotta di collo fintanto che davanti a loro si presenta un fiume in piena a bloccar loro il cammino.
Angosciata, la prima si butta in ginocchio: "Signore, ti prego. Tu mi hai fatto bella e bionda e hai fatto in modo che la gente sogni sulle mie curve, ma sono troppo giovane per morire e cambierei volentieri la mia bellezza per essere almeno dieci volte più intelligente e riuscire a passare questo fiume!"
Dal cielo un fulmine ed istantaneamente le sue curve si sformano, i cappelli scuriscono e nota una liana scendere da un albero, che prontamente usa per attraversare il fiume.
La seconda bionda, vista la scena si butta anche lei in ginocchio: "Signore, ti prego. Tu mi hai fatto bella e bionda e con un seno da favola, ma sono troppo giovane per morire e sono pronta ad abbandonare tutto ciò per essere cento volte più intelligente e riuscire a passare questo fiume!"
Dal cielo un fulmine ed istantaneamente i suoi capelli cadono, il suo seno diventa floscio, ma si accorge che con altre liane e pezzi di albero può costruirsi una zattera per guadare il fiume e si mette al lavoro.
La terza bionda, ovviamente, le imita: "Signore, ti prego. Sono troppo giovane e troppo bella per morire, ma sono pronta a rinunciare ai miei lunghi cappelli biondi e fluenti, alle mie natiche sode ed al mio seno maggiorato per essere dieci, no, cento, no, che dico, mille volte più intelligente, per potermi oggi salvare."
Dal cielo un fulmine. La bionda diventa un uomo ed usa il ponte lì vicino per attraversare.