Trucchi e Soluzioni per Windows - L'autorun e applicazioni che si avviano da sole dopo il boot di Windows
Rogne integrate di Windows

INDICE ARGOMENTI E PROBLEMI TRATTATI
1628: IMPOSSIBILE COMPLETARE L'INSTALLAZIONE BASATA SU SCRIPT
l'installazione del software può bloccarsi a causa di questo errore
CRONOLOGIA, COOKIES E FILE TEMPORANEI INTERNET
come e perché spostare le cartelle che contengono la cache di navigazione
IL BROWSER SALVA IMMAGINI CON ESTENSIONE SBAGLIATA
come ripristinare il formato di salvataggio corretto
AUTORUN E PROGRAMMI CHE SI AVVIANO DA SOLI
all'avvio, Windows carica di tutto, anche cose che non servono
IMPOSSIBILE ELIMINARE UN FILE .AVI
anche se risulta in uso, si può cancellare
OVERCLOCK DELLE SCHEDE VIDEO NVIDIA GEFORCE
è già nel driver, bisogna solo attivarlo
BARRA INFORMAZIONI DEL SERVICE PACK 2
disattivare gli eccessi che bloccano funzioni indispensabili
RUBRICA DI OUTLOOK EXPRESS
il file .wab non si aggiorna automaticamente quando si aggiungono o modificano i dati
AUTOPLAY
utile o invadente? Si può comunque limitare la sua iniziativa
WINDOWS MESSENGER
come rimuoverlo da Windows XP nel modo corretto
DIMENSIONE DELLE FINESTRE
come fare se Windows la dimentica e ripristina la predefinita
HIBERFIL.SYS
quanto è grosso questo file, ma soprattutto serve a qualcosa?


AUTORUN E PROGRAMMI CHE SI AVVIANO DA SOLI
all'avvio, Windows carica di tutto, anche cose che non servono
Uno avvia il suo PC e dopo 1 minuto si trova Windows carico con una barcata di inutili applicazioni in memoria, molte delle quali inquinano anche il systray (l'angolino con l'orologio) con diverse iconcine a denunciare la presenza di qualcosa di troppo nel sistema. Questa è mancanza di rispetto da parte dei produttori di software che hanno la presunzione di occupare come gli pare porzioni della memoria di sistema degli utenti. Spesso fanno caricare un programmino solo per avere una quick launch icon nel systray; a questo punto i casi sono 2: o all'avvio carica già mezzo programma, per diminuire poi il tempo di caricamento del programma stesso quando richiamato (quindi occupa memoria anche se questa applicazione non la carichiamo mai), o non c'è differenza fra quell'icona (che carica un .exe per esistere) e un'icona qualunque del desktop. Fatta eccezione per i casi in cui la cosa è utile (anti-virus ad esempio), questa magagna va estirpata dal PC se si vuole guadagnare in prestazioni e pulizia del sistema.
Dove si trovano le liste di programmi in auto-avvio? Il posto più semplice e trasparente per l'utente, in cui si trovano dei collegamenti che si lanciano da soli è la cartella Esecuzione automatica del menu Start/Programmi, ma proprio perché controllabile dall'utente, è quasi mai usata dai programmatori con la coscienza sporca. Quasi sempre infatti, la lista di avvio incriminata si trova nel Registro di configurazione ed è divisa in 2 parti: quello che si apre comunque e quello che si apre per l'utente corrente.
Come si rimuove questa immondizia dal PC?
Il metodo manuale per andare a rimuovere la sporcizia è aprire il RegEdit (se non sai come fare, vai su Start/Esegui e scrivi Regedit), raggiungere queste chiavi:
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run
e dalla lista che compare a destra eliminare tutte le voci indesiderate.
Il metodo assistito fa uso di un programmino che va a pescare da solo le liste di autorun e ci permette di gestirle. Io, ad esempio uso il piccolo (non va nemmeno installato) RegRun, lo avvio e istantaneamente mi trovo davanti la lista di ciò che Windows è incaricato di auto-avviare, potendo rimuovere quello che voglio.
Per i più coraggiosi c'è il sistema più diretto per accedere a tutto quanto Windows auto-carica. Vai su Start/Esegui e scrivi MSConfig. Si aprirà una finestra dove si può intervenire su praticamente tutto quello che Windows esegue in automatico, compresi i files System.ini, Win.ini e Boot.ini. Se non hai un minimo di esperienza, rischi di mettere fuori uso il Sistema Operativo, quindi mettici le mani con cautela e sappi che io non mi assumo responsabilità per eventuali conseguenze sgradite.
Ovviamente l'effetto della ripulita, si vedrà solo al successivo avvio di Windows. Non pensare che, dopo aver installato un programma che mette delle cose in auto-run, questo necessiti di tutti i componenti che si caricano con Windows per funzionare correttamente. Come dicevo prima, lascia che partano da soli soltanto quei programmi che tu hai deciso di far lavorare nel sistema, perché che l'anti-virus e il driver del mouse ci siano sempre va bene, ma quasi tutto il resto, no!